L'isola che c'è!

DSC00592 ridNella settimana dal 15 al 20 luglio si è svolto, nella parrocchia del Beato Pietro Bonilli, in Cannaiola di Trevi, il Gr.Est. per i bambini delle elementari. Una breve, ma significativa attività per la Parrocchia, che ritorna dopo la sosta dell’estate scorsa. L'esperienza ha visto il coinvolgimento di un nutrito gruppo di giovani ragazze e ragazzi della Parrocchia che, con molta dedizione, si sono prodigati sia nella fase organizzativa che nei giorni dello svolgimento dello stesso Gr.Est. Hanno collaborato il Parroco, Don Sem Fioretti, i seminaristi che svolgono l'esperienza pastorale a Cannaiola e le Suore della Sacra Famiglia che hanno anche messo a disposizione dei bambini i loro locali. Con soddisfazione si è accolta la viva collaborazione di un gruppo di adulti della parrocchia, i quali hanno messo a disposizione i loro talenti e le rispettive conoscenze, contribuendo alla buona riuscita del Gr.Est. I bambini si sono divertiti e hanno fatto un'esperienza positiva di condivisione. Il tema che si è scelto di seguire, in linea con la pastorale diocesana di Spoleto – Norcia, è stato quello proposto dall'ANSPI: "L'sola che c'è", ispirato alla storia di Peter Pan.

Un’estate che... vorrei potesse non finire mai!

IMG 20190722 WA0028IMG 20190722 WA0028L’esperienza del Campo Estivo 2019, per noi ragazzi di Rotonda (PZ), che quest’anno abbiamo ricevuto il sacramento della Confermazione, è stata un’esperienza, oltre che ludica, ricca di valori preziosi che hanno arricchito di gioia e di fede le nostre giornate. Ringraziamo il nostro parroco, Don Stefano per averci permesso di vivere questo entusiasmante campo estivo.

Un grazie di cuore lo rivolgiamo a Suor Maria Cicero, che con il suo grande carisma si prodiga per l’intera comunità e in modo particolare per noi giovani, indirizzandoci verso la giusta strada che conduce a Gesù.

Emblematiche sono state per noi le riflessioni ad inizio giornata: sull’esempio dei “grandi Testimoni della Fede”, come Chiara Luce Badano e il Beato Pietro Bonilli, abbiamo appreso che nell’umiltà risiede la grandezza , che Dio è il nostro porto sicuro e nelle sue mani dobbiamo riporre la nostra vita.

GIOVANI SPERANZE CONGOLESI

IMG 20190706 WA0025Oggi, 6 Luglio 2019, si sono conclusi i due campi vocazionali avvenuti simultaneamente a Magheria e a Butembo, nella Repubblica Democratica del Congo. Un bel gruppo di ragazze, provenienti da vari villaggi, si sono ritrovate in entrambi i luoghi con le giovani Suore della S. Famiglia, impegnate nella Pastorale giovanile-vocazionale, per sostare qualche giorno in riflessione, in discernimento e nella fraternità, semplice e gioiosa, nello stile nazareno-bonilliano.

Formare i giovani, perchè imparino a confrontarsi con il Vangelo, ad incontrare

Gesù, nel cuore della Festa della Trebbiatura

IMG 20190710 WA0041In questi giorni, a Cannaiola di Trevi, e più precisamente intorno al Santuario del Beato Pietro Bonilli, si sta svolgendo la tradizionale Festa della Trebbiatura. Il Santuario rimane aperto fino alle 24.00. Molte persone ne approfittano per un saluto veloce, una preghiera ... semplice curiosità! Da qui, nasce l'idea dei seminaristi  di dedicare una serata all'Adorazione Eucaristica, con il sostegno di don Sem (Rettore del Santuario) e l' aiuto delle Suore della Sacra Famiglia! L'Adorazione è stata pensata come un momento di preghiera per tutte le persone del mondo. Allo stesso tempo voleva essere un segno forte per dire a tutti coloro che erano presenti alla festa, che il Signore stava aspettando proprio loro.

E SARA' UNA BELLA STORIA. Oratorio estivo a Montecalvo Irpino (AV)

IMG 20190704 WA0029"Sarà una bella storia, se ti fiderai di lui. tutto quello che puoi ed il meglio che sei nelle sue mani si compirà. E sarà una bella storia, la più bella che ci sia: la tua vita darai e ogni istante saprai che Lui, sì, Lui sarà con te!" Sulle vivaci note e parole di questo inno dell'Oratorio estivo 2019, numerosi ragazzi di Montecalvo Irpino hanno danzato, giocato, pregato, sorriso, lavorato ...!

Due settimane intense per la Parrocchia di Montecalvo, che, dopo qualche anno di assenza di pastorale dei ragazzi, ha visto il ritorno di circa 70 bambini delle elementari (anche un bel gruppo dell'ultimo anno di scuola materna) e una quarantina di animatori, per la maggioranza liceali, ma anche qualche giovanissimo delle scuole medie e un bel gruppetto di gagliarde mamme/catechiste.

Video Gallery

Rivista Nazaret