CRONOGRAMMA CAPITOLARE

in Eventi

I momenti capitolari sono un tempo sacro (Kairòs) in cui rimanere in profonda sintonia, non solo attraverso la preghiera, ma anche grazie alla conoscenza degli impegni che la Famiglia Religiosa sta vivendo in questo evento particolare. 

Ecco, dunque, a seguire il Cronogramma di questo tempo di grazia. 

Il Capitolo Generale 2018 a Cannaiola

IL XVII CAPITOLO GENERALE A SPOLETO

in Eventi

Per rendervi partecipi del cammino capitolare appena inaugurato vi descriviamo brevemente come esso ha avuto inizio.

Venerdì 29 giugno 2018, alle ore 16.00 a Cannaiola, si è tenuta la solenne Celebrazione eucaristica di apertura presieduta da Sua Ecc. Mons. Renato Boccardo, Arcivescovo  di Spoleto-Norcia e concelebrata da Don. Sem Fioretti, Rettore del Santuario del Beato Pietro Bonilli.

“Il Capitolo è innanzitutto mettersi in sintonia con il Signore, avendo uno sguardo sereno e fiducioso. E’ un tempo di grazia che il Signore dona senza condizioni e che esige responsabilità e coscienza profonde”. […] Guardate avanti con fiducia, come ha fatto il Beato Pietro Bonilli”. Queste sono le parole ben auguranti pronunciate da Sua Ecc. durante l’omelia, rivolte a tutta l’Assemblea Liturgica costituita dalle 30 Capitolari, da alcune consorelle provenienti dalle Comunità limitrofe e da alcuni laici vicini alla Famiglia Religiosa che hanno voluto condividere la nostra gioia. Qui ora le estendiamo a voi tutte/i, nella speranza di farvi cosa gradita.

SOTTO LA PROTEZIONE DEI SANTI PIETRO E PAOLO

in Eventi

Eccoci giunti alla vigilia dell'evento dell'anno! Venerdì 29 giugno, festa dei SS. Pietro e Paolo, alle ore 16.00 con la Celebrazione Eucaristica nel Santuario del Beato Pietro Bonilli, a Cannaiola di Trevi (PG), avrà inizio ufficiale il nostro XVII Capitolo generale; la Celebrazione sarà presieduta Sua Ecc.za  Mons. Renato Boccardo, Arcivescovo della Diocesi che ha visto i natali del nostro Istituto, ovvero la Diocesi di Spoleto-Norcia.  

Ogni Capitolo è un tassello importante nella storia di un Istituto, in quanto ne segna le tappe, le svolte, le linee guida, affinchè il Carisma continui a vivere nel  tempo e nella Chiesa, secondo gli ideali del beato Pietro Bonilli e le esigenze della società contemporanea.

1888 - 13 Maggio - 2018

in Eventi

130 anni fa, nel silenzio e nel nascondimento di Cannaiola (PG) nasceva l'Istituto delle Suore della S. Famiglia di Spoleto. Così scriveva il Fondatore, il Beato Pietro Bonilli:

"Quattro donzelle si presentarono all'altare per offrirsi a Dio ... Fu una cerimonia che certo in una chiesa di campagna non si sarebbe mai aspettata, ma che noi abbiamo fiducia non sarà l'ultima [...] Rinunziamo a descrivere queste sacre cerimonie, giacchè la loro bellezza, il loro incanto non è in quello che si vede al di fuori, ma in quello che si opera all'interno, in quelle intime comunicazioni fra Gesù e l'anima, nelle quali si effettua un mistico sposalizio ...lasciamo tutto nel dolce mistero in cui si compì.Noi confidiamo che Gesù, Maria e Giuseppe avranno abbassati i loro occhi pietosi sopra quelle anime elette [...] Anzi noi confidiamo che in esse avranno pure benedette tutte le altre, che animate dal loro spirito, le vorranno seguire nella grande missione". Questa benedizione è giunta fino a noi che ieri, 12 Maggio, abbiamo elevato il nostro grazie a Dio per il dono della vocazione e del carisma nazareno bonilliano, in questi 130 anni di storia! Ieri, infatti, nella Diocesi di Spoleto, che ha visto i nantali del nostro Istituto, attorniate dall'Arcivescovo, Mons Renato Boccardo, dai presbiteri, da tanti amici e conoscenti, noi Suore abbiamo festeggiato il nostro compleanno con una Solenne Celebrazione Eucaristica nel Duomo di Spoleto, cui ha fatto seguito un significativo, bello ed elegante Spettacolo - Concerto, ideato e diretto dal regista Graziano Sirci. Ringraziamo l'Arcivescovo Boccardo, Mons. Pompilio Cristino, i celebranti, il coro di Cannaiola  e tutti i convenuti per aver impreziosito il nostro grazie a Dio per la Sua fedeltà e i Suoi benefici elargiti alla nostra Famiglia religiosa! Lodate e benedite la Sacra Famiglia con noi ... "Noi qui a nome della Sacra Famiglia facciamo appello a tutte quelle anime generose che sentono in cuore la vocazione religiosa e intendono applicarsi alla cura delle orfanelle e dei più poveri [n.r.]. Vengano alla casa di Lei, per santificarsi sotto una protezione sì alta e mediante opera sì benefica; noi l'accogliamo. La casa è povera, la casa è piccola, rassomiglia proprio, nella sua meschinità, alla casa Nazzarena; ma la S. Famiglia la farà crescere ed ampliare, finchè la sua ombra si distenda tanto ampliamente, quanto siano ampii i nostri desideri" (P. Bonilli, 13 maggio 1888)

Foto della Celebrazione: https://www.flickr.com/photos/adspn/albums/72157666874652817

130 ANNI NEL NOME DELLA S. FAMIGLIA!

in Eventi

 

Carissime Sorelle

          Il 24 aprile abbiamo festeggiato con gioia e gratitudine il 30° anniversario della Beatificazione del nostro Padre Fondatore. Credo che sia stata, per ciascuna di noi, una celebrazione che ha riempito il nostro cuore di gioia e di gratitudine.

Ora ci accingiamo a celebrare il 130° anniversario della fondazione del nostro Istituto e, anche questo anniversario, deve essere vissuto nella gioia e nel rendimento di grazie per i tanti doni che ci sono stati concessi e per il Carisma che lo Spirito ha suscitato nella Chiesa tramite il Suo servo Pietro Bonilli.

Domani sera nella Cattedrale di Spoleto ci sarà la solenne Celebrazione Eucaristica: sarà il grazie di tutte noi, figlie del Bonilli, per il dono che ci è stato fatto di far parte di questa Famiglia, il grazie per il dono di tante Sorelle che in questi 130 anni hanno saputo portare il nome della S. Famiglia là dove l’obbedienza le ha poste, ma ci sarà anche la nostra invocazione perché nella nostra Famiglia non manchino mai la fedeltà, la carità e nuove vocazioni.

Dopo la celebrazione Eucaristica, al Teatro Caio Melisso ci sarà un concerto-spettacolo dal titolo: 1888-2018, 130 anni nel nome della S. Famiglia. Quando la fede si fa opera

Anche questo sarà un modo per celebrare la bellezza della nostra vocazione ma anche un impegno affinché possiamo sempre portare ovunque la S. Famiglia e non stancarci mai di vivere la carità così come voleva il nostro Padre Fondatore.

          Carissime Sorelle, vi invito a vivere con gioia questo anniversario e, in questi giorni di preparazione alla grande solennità della Pentecoste, preghiamo incessantemente lo Spirito perché ci illumini e ci guidi nei lavori del XVII Capitolo generale ordinario ormai imminente.

          Invoco su tutte e su ciascuna la protezione e la benedizione della S. Famiglia e del nostro Beato Padre.

          Un fraterno abbraccio in JMJ


                                                                   Madre Agnese Grasso

                                                                    Superiora generale

Roma, 11 maggio 2018

Festa del Beato Pietro Bonilli a Cannaiola

in Eventi

La bella  festa del trentennale di beatificazione di don Pietro Bonilli è stata preceduta e seguita da diversi eventi in suo onore, secondo programma: il triduo nella Chiesa di Cannaiola, un recital ideato e diretto dalla signora Rita Menichelli al teatro Caio Melisso di Spoleto, in due serate; un picnic di evangelizzazione e un torneo di pallavolo a Trevi ...e i festeggiamenti proseguiranno  ... Ma certamente il momento più intenso si è avuto nella Celebrazione Eucaristica al Santuario del beato Pietro Bonilli, presieduta da Sua Ecc.za Mons. Boccardo, Arcivescovo di Spoleto-Norcia, e concelebrata da

Video Gallery

Rivista Nazaret